SEGUIMI SU

STEFANO PAGLIARINI

GIORNALISTA

Troppe violenze sui mezzi, arriva un servizio di autiste donne solo per le donne

Un autobus per sole donne e condotto da donne per evitare le molestie e le violenze sulle donne. È il punto a cui è arrivato l’Egitto con questa idea di un’azienda di trasporti privati nel paese nordafricano.

La decisione arriva dopo una serie di episodi di violenza avvenuti a bordo delle auto di trasporto con autista. Così è nato un servizio di donne per le donne, che conta già 800 mezzi tra Il Cairo e Alessandria. Lo riporta Ahram online ricordando che quello della sicurezza in taxi è diventato anche un tema centrale nel dibattito politico.

Nata lo scorso ottobre, la app Wasaleeny, prevede per la prima volta un servizio di trasporto per donne e bambini esclusivamente effettuato da donne. La sicurezza è il core business della società, spiega il presidente Farag Al-Sayed, ricordando che la società offre il servizio notturno e la possibilità per le clienti di comunicare i numeri di telefono delle persone che possono essere contattate in caso di emergenza”.

Le società di trasporto con autista sono state recentemente al centro di un acceso dibattito e invitate da una commissione parlamentare ad aumentare le proprie misure di sicurezza in seguito alla morte di una ragazza di 24 anni, Habiba Al-Shamaa, saltata da un’auto in movimento al Cairo per sfuggire alle molestie del conducente. 

Stefano Pagliarini

Giornalista di strada. Classe 1984. Stefano Pagliarini è nato a Vercelli e cresciuto ad Ancona. Si è laureato in Scienze Politiche all’università di Macerata, per cui è stato autore di alcune pubblicazioni scientifiche. Sul quotidiano Il Messaggero, per cui ha collaborato dal 2012 al 2014, ha firmato numerosi articoli sul caso del latitante Filippo De Cristofaro (“killer del catamarano”), tra cui un reportage sulla sua evasione nel 2014. Ha collaborato col giornale online AnconaToday, del gruppo Citynews dal 2011, di cui ha poi assunto la carica di responsabile editoriale dal 2015 al 2021. Si è sempre occupato soprattutto di cronaca nera e giudiziaria, con reportage e inchieste sul terremoto delle Marche dal 2016 e della c.d. Strage di Corinaldo dal 2018. Per gli esteri di Today.it, nel 2020, firma un reportage dal Kenya, dove ha lavorato per quasi un mese. Oggi è giornalista della redazione nazionale di Today.it. Oltre il lavoro c’è il nuoto, calcio, cinema e fumetti di Batman. Ha scritto un libro sul fenomeno dei minori stranieri non accompagnati nel 2008, ma quella era un’altra vita.

About Me

Giornalista di strada. Classe 1984. Sono nato a Vercelli, mi sono laureato in Scienze Politiche all’università di Macerata e sono cresciuto ad Ancona. Ex Il Messaggero. Collaboro con Ancona Today e Citynews dal 2011. Mi sono sempre occupato soprattutto di cronaca nera e giudiziaria. Oltre quello c’è il nuoto, calcio, cinema e fumetti di Batman. Ho scritto un libro sulla legge Bossi-Fini, ma era un’altra vita. Continua a leggere…

Categorie

Articoli più Letti